Il volume tenta una interpretazione delle fondamentali categorie teoriche di Tocqueville in una prospettiva storica. I materiali utilizzati disegnano la visione della democrazia che il pensatore francese ha elaborato tra gli anni ’30 e gli anni ’50 dell’Ottocento. L’autrice intende mostrare come l’indagine delle mutazioni sociali, intervenute nella prima metà dell’Ottocento, e delle differenze strutturali esistenti tra la realtà europea e quella americana siano i termini dominanti della riflessione tocquevilliana. Anzi, si potrebbe dire che sia proprio la Parigi del XIX secolo, dominata dal denaro e attraversata da profonde contraddizioni, il vero oggetto della ricerca di Tocqueville. In questo orizzonte, le vicende del ’48, che Tocqueville ripercorre nei suoi Ricordi, evidenziano il sorgere di una nuova epoca storica caratterizzata dal formarsi di nuove soggettività e di un nuovo tipo di conflittualità sociale Nel volume sono, altresì, ricostruite le tesi di Tocqueville intorno al fenomeno del pauperismo e alla funzione che la religione assume nel governo della democrazia.

Tocqueville e la democrazia in Europa

BISIGNANI, Adelina Rita
2012

Abstract

Il volume tenta una interpretazione delle fondamentali categorie teoriche di Tocqueville in una prospettiva storica. I materiali utilizzati disegnano la visione della democrazia che il pensatore francese ha elaborato tra gli anni ’30 e gli anni ’50 dell’Ottocento. L’autrice intende mostrare come l’indagine delle mutazioni sociali, intervenute nella prima metà dell’Ottocento, e delle differenze strutturali esistenti tra la realtà europea e quella americana siano i termini dominanti della riflessione tocquevilliana. Anzi, si potrebbe dire che sia proprio la Parigi del XIX secolo, dominata dal denaro e attraversata da profonde contraddizioni, il vero oggetto della ricerca di Tocqueville. In questo orizzonte, le vicende del ’48, che Tocqueville ripercorre nei suoi Ricordi, evidenziano il sorgere di una nuova epoca storica caratterizzata dal formarsi di nuove soggettività e di un nuovo tipo di conflittualità sociale Nel volume sono, altresì, ricostruite le tesi di Tocqueville intorno al fenomeno del pauperismo e alla funzione che la religione assume nel governo della democrazia.
978-88-7957-338-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/31122
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact