La legittimità del potere nell’Amleto. Note alla lettura di Carl Schmitt