Mediante osservazioni condotte in laboratorio è stato verificato che le bottinatrici di Apis mellifera ligustica Spin. sono attratte dai fiori di due specie di orchidee non nettarifere, Ophrys lutea Cav. e O. bertolonii Moretti sui quali si posano, esplorandone la base della colonna ed illabel- lo. Altre due specie, O. sphegodes Mill. e O. tenthredinifera Willd., non sono risultate attrattive per le api. Si avanza l'ipotesi che i semiochimici notoriamente prodotti da O. lutea, (riconosciuti dai maschi di alcune specie di imenotteri come feromoni di aggregazione preriproduttiva) siano i re- sponsabili della risposta osservata nelle api operaie. La disgregazione delle masse polliniche che si verifica in O. lutea e O. bertolonii rende possibile l'impollinazione incrociata, anche interspecifica, da parte dell'ape domestica.

Rapporto sinecologico tra Apis mellifera ligustica Spin. e fiori di quattro specie di orchidaceae spontanee / Porcelli F. - In: L'APICOLTORE MODERNO. - ISSN 0518-1259. - 82(1991), pp. 63-69.

Rapporto sinecologico tra Apis mellifera ligustica Spin. e fiori di quattro specie di orchidaceae spontanee

PORCELLI, Francesco
1991

Abstract

Mediante osservazioni condotte in laboratorio è stato verificato che le bottinatrici di Apis mellifera ligustica Spin. sono attratte dai fiori di due specie di orchidee non nettarifere, Ophrys lutea Cav. e O. bertolonii Moretti sui quali si posano, esplorandone la base della colonna ed illabel- lo. Altre due specie, O. sphegodes Mill. e O. tenthredinifera Willd., non sono risultate attrattive per le api. Si avanza l'ipotesi che i semiochimici notoriamente prodotti da O. lutea, (riconosciuti dai maschi di alcune specie di imenotteri come feromoni di aggregazione preriproduttiva) siano i re- sponsabili della risposta osservata nelle api operaie. La disgregazione delle masse polliniche che si verifica in O. lutea e O. bertolonii rende possibile l'impollinazione incrociata, anche interspecifica, da parte dell'ape domestica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/30280
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact