Con la riforma costituzione del 2001 il sistema dei servizi socio-assistenziali e sociali in generale si muove nella direzione dell’ampliamento delle competenze delle regioni e delle autonomie locali, in una logica che chiama a farsi carico delle responsabilità concernenti l’implementazione della rete di servizi del welfare locale tutti gli attori del territorio che, sulla base del metodo della pianificazione, della programmazione e della valutazione, partecipano alla costruzione del sistema.

Politiche di integrazione dei servizi e reti sociali

Carmine Clemente
2020-01-01

Abstract

Con la riforma costituzione del 2001 il sistema dei servizi socio-assistenziali e sociali in generale si muove nella direzione dell’ampliamento delle competenze delle regioni e delle autonomie locali, in una logica che chiama a farsi carico delle responsabilità concernenti l’implementazione della rete di servizi del welfare locale tutti gli attori del territorio che, sulla base del metodo della pianificazione, della programmazione e della valutazione, partecipano alla costruzione del sistema.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
articolo clemente politiche di integrazione in volume intero Invecchiamento (3).pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.2 MB
Formato Adobe PDF
1.2 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/300266
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact