Commento all'Art. 194 c.p.p. (Oggetto e limiti della testimonianza)