Il contributo esamina la possibilità di introdurre una deroga alla durata temporale illimitata e all’accessibilità indiscriminata delle iscrizioni nel registro delle imprese.

L'iscrizione nel registro delle imprese come lecita ingerenza nel diritto al rispetto della vita privata

carraro
2017

Abstract

Il contributo esamina la possibilità di introdurre una deroga alla durata temporale illimitata e all’accessibilità indiscriminata delle iscrizioni nel registro delle imprese.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Vita privata_NGCC_2017.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 132.77 kB
Formato Adobe PDF
132.77 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/293761
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact