Il contributo offre, per un lettore esperto di diritto ma non necessariamente del diritto del lavoro italiano, un rapido panorama del rapporto tra legge e contrattazione collettiva come diversamente inteso dalla legislazione del lavoro italiana degli ultimi vent'anni, privilegiando l'analisi degli spazi concessi alla seconda dalla riforma del mercato del lavoro del Governo Renzi.

Reformy włoskiego rynku pracy i funkcja regulacyjna umowy zbiorowej

Giuseppe Antonio Recchia
2020-01-01

Abstract

Il contributo offre, per un lettore esperto di diritto ma non necessariamente del diritto del lavoro italiano, un rapido panorama del rapporto tra legge e contrattazione collettiva come diversamente inteso dalla legislazione del lavoro italiana degli ultimi vent'anni, privilegiando l'analisi degli spazi concessi alla seconda dalla riforma del mercato del lavoro del Governo Renzi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RECCHIA LaPOLONIA 2020.pdf

non disponibili

Descrizione: REFORMY WŁOSKIEGO RYNKU PRACY 2020
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 8.49 MB
Formato Adobe PDF
8.49 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/293088
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact