Il saggio analizza l’introduzione del c.d. reddito di cittadinanza (d.l. n. 4/2019, convertito dalla l. n. 26/2019), evidenziandone i profili di merito e di criticità, in particolare a proposito del meccanismo della condizionalità, nella sua utilità a condurre il beneficiario ad una occupazione; in un’ottica di relazioni industriali, viene preso in considerazione il ruolo dello Stato e delle parti sociali al fine di rendere tale reddito una misura effettiva di inclusione e dignità sociale. Il sistema di relazioni industriali può contribuire non solo a meglio tutelare la posizione del lavoratore nel mercato, collegandosi in maniera più efficiente ai servizi che gli apparati amministrativi sono chiamati ad erogare, ma può anche elevare il livello stesso della qualità del lavoro offerto.

Il reddito di cittadinanza nel prisma delle relazioni industriali

Giuseppe Antonio Recchia
2020

Abstract

Il saggio analizza l’introduzione del c.d. reddito di cittadinanza (d.l. n. 4/2019, convertito dalla l. n. 26/2019), evidenziandone i profili di merito e di criticità, in particolare a proposito del meccanismo della condizionalità, nella sua utilità a condurre il beneficiario ad una occupazione; in un’ottica di relazioni industriali, viene preso in considerazione il ruolo dello Stato e delle parti sociali al fine di rendere tale reddito una misura effettiva di inclusione e dignità sociale. Il sistema di relazioni industriali può contribuire non solo a meglio tutelare la posizione del lavoratore nel mercato, collegandosi in maniera più efficiente ai servizi che gli apparati amministrativi sono chiamati ad erogare, ma può anche elevare il livello stesso della qualità del lavoro offerto.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
dri_2020_1_recchia.pdf

non disponibili

Descrizione: DRI 1 2020 RECCHIA
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 536.88 kB
Formato Adobe PDF
536.88 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/293059
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact