L’applicazione degli algoritmi alla decisione amministrativa non assicura il rispetto dei principi che dovrebbero sempre e comunque governare l’attività amministrativa (trasparenza, conoscibilità, partecipazione), come è accaduto di recente in materia di c.d. “buona scuola”

Decisione amministrativa robotica ed effetto performativo. Un beffardo algoritmo per una "buona scuola"

Domenico dalfino
2020

Abstract

L’applicazione degli algoritmi alla decisione amministrativa non assicura il rispetto dei principi che dovrebbero sempre e comunque governare l’attività amministrativa (trasparenza, conoscibilità, partecipazione), come è accaduto di recente in materia di c.d. “buona scuola”
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Decisione amministrativa robotica ed effetto performativo.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 722.61 kB
Formato Adobe PDF
722.61 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/290668
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact