H. Ibsen, Le colonne della società