In questo libro l'autore racconta le basi cognitive e neurali del processamento dei volti. In particolare descrive la ricerca effettuata in persone normali ed in persone con Prosopagnosia, una condizione per cui, chi ne soffre, e’ incapace di utilizzare i volti per riconoscere le persone, riportando i risultati più importanti che coinvolgono le due forme conosciute di prosopagnosia, quella acquisita (conseguenza di un danno cerebrale) e quella congenita (condizione che si riferisce all’incapacità’ di riconoscere i volti dalla nascita).

Prosopagnosia. Un mondo di facce uguali

Rivolta, Davide
2012

Abstract

In questo libro l'autore racconta le basi cognitive e neurali del processamento dei volti. In particolare descrive la ricerca effettuata in persone normali ed in persone con Prosopagnosia, una condizione per cui, chi ne soffre, e’ incapace di utilizzare i volti per riconoscere le persone, riportando i risultati più importanti che coinvolgono le due forme conosciute di prosopagnosia, quella acquisita (conseguenza di un danno cerebrale) e quella congenita (condizione che si riferisce all’incapacità’ di riconoscere i volti dalla nascita).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/285196
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact