La festa, la comunità, il consumo: sulle diverse letture del Consumo del sacro