"Hand and soul" e un'idea di estetica per la fine secolo italiana