Le restrizioni alle libertà fondamentali decise dal governo italiano per fronteggiare l'epidemia da coronavirus nel marzo del 2020 hanno coinvolto anche il diritto al libero esercizio del culto. Il contributo esamina i primi provvedimenti, fino alla cd. fase due, evidenziando gli aspetti di criticità dei provvedimenti governativi

In Italy the Freedom of Worship is in Quarantine,Too

M. LO GIACCO
2020

Abstract

Le restrizioni alle libertà fondamentali decise dal governo italiano per fronteggiare l'epidemia da coronavirus nel marzo del 2020 hanno coinvolto anche il diritto al libero esercizio del culto. Il contributo esamina i primi provvedimenti, fino alla cd. fase due, evidenziando gli aspetti di criticità dei provvedimenti governativi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lo Giacco Diresom Papers 1 2020.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 4.32 MB
Formato Adobe PDF
4.32 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/282064
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact