Una nuova interpretazione del gesto compiuto dal personaggio di Egisto nella scena di commedia rappresentata sul lato principale del vaso apulo eponimo del Pittore del Choregos offre originali spunti di interpretazione dell'immagine in relazione alla rielaborazione drammatica di temi tratti dalla storia ateniese di fine V secolo a.C.

A new interpretation of the gesture made by Aegisthus in the comedy scene depicted on the Apulian vase eponymous of the Choregos Painter offers original clues for interpreting the image related to the dramatic reworking of the themes taken from Athenian history at the end of the 5th century BC.

Il gesto di Egisto e l’eisangelia: ancora sul vaso apulo dei Choregoi

CARMELA ROSCINO
2019

Abstract

A new interpretation of the gesture made by Aegisthus in the comedy scene depicted on the Apulian vase eponymous of the Choregos Painter offers original clues for interpreting the image related to the dramatic reworking of the themes taken from Athenian history at the end of the 5th century BC.
Una nuova interpretazione del gesto compiuto dal personaggio di Egisto nella scena di commedia rappresentata sul lato principale del vaso apulo eponimo del Pittore del Choregos offre originali spunti di interpretazione dell'immagine in relazione alla rielaborazione drammatica di temi tratti dalla storia ateniese di fine V secolo a.C.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Roscino_Ostraka_2019 def.pdf

non disponibili

Descrizione: file articolo
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.66 MB
Formato Adobe PDF
2.66 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/280231
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact