Il Diritto Pubblico dell’Economia rappresenta l’intersezione tra due sistemi: il Sistema Stato ed il Sistema Economico. A loro volta, questi sistemi sono governati da regole. Quando queste regole vengono fissate dai Governanti, le regole dei due sistemi finiscono per andare in una certa direzione (es. capitalismo) oppure un’altra (es. comunismo). Poi, una volta decisa l’opzione (es. capitalismo), le regole economiche si conformano alle regole giuridiche e viceversa. In pratica, rimane in vita una sola meta-regola. Per esempio, ad una visione dell’Economia fondata sulla proprietà, uno stato farà seguire un corredo di Regole per prevedere e disciplinare la proprietà (pubblica, privata, la sua cessione, ecc.). La proprietà, come si vede, è sia un concetto giuridico sia economico. La meta-regola è rappresentata dall’idea di Proprietà e la possiamo riconoscere quando i due sistemi (giuridico ed economico) finiscono per intersecarsi. Per lo studio del Diritto Pubblico dell’Economia può essere utile un approfondimento della cibernetica, intesa ─ nel nostro caso ─ come la scienza che si occupa delle meta-regole rispetto al Sistema del Diritto ed al Sistema dell’Economia, allorché essi vengano ad accoppiarsi. Plasticamente, possiamo affermare che il Sistema del Diritto, da una parte, ed il Sistema dell’Economia, dall’altra, rappresentano le due facce della stessa medaglia: la Cibernetica – che si occupa della meta-regola – rappresenta il bordo. La parola cibernetica deriva dal greco κυβερ (timoniere) + τέχνη (arte); si potrebbe definire come l’arte del pilota. Si tratta della scienza che ha per oggetto lo studio ed il controllo dei sistemi vivi (es. stato, alveare) e non vivi (circuito elettrico). La cibernetica ci fa scoprire che le regole economiche prescelte dai Governanti diventano le regole del Diritto. Entrambi questi sistemi generalmente si conformano alle meta-regole del Sistema Cibernetico prescelto dall’Elite.

Introduzione al diritto pubblico reale dell’economia. Il ruolo dello spread coscienziale nella regolamentazione del sistema economico moderno

Giovanni Bianco
2015

Abstract

Il Diritto Pubblico dell’Economia rappresenta l’intersezione tra due sistemi: il Sistema Stato ed il Sistema Economico. A loro volta, questi sistemi sono governati da regole. Quando queste regole vengono fissate dai Governanti, le regole dei due sistemi finiscono per andare in una certa direzione (es. capitalismo) oppure un’altra (es. comunismo). Poi, una volta decisa l’opzione (es. capitalismo), le regole economiche si conformano alle regole giuridiche e viceversa. In pratica, rimane in vita una sola meta-regola. Per esempio, ad una visione dell’Economia fondata sulla proprietà, uno stato farà seguire un corredo di Regole per prevedere e disciplinare la proprietà (pubblica, privata, la sua cessione, ecc.). La proprietà, come si vede, è sia un concetto giuridico sia economico. La meta-regola è rappresentata dall’idea di Proprietà e la possiamo riconoscere quando i due sistemi (giuridico ed economico) finiscono per intersecarsi. Per lo studio del Diritto Pubblico dell’Economia può essere utile un approfondimento della cibernetica, intesa ─ nel nostro caso ─ come la scienza che si occupa delle meta-regole rispetto al Sistema del Diritto ed al Sistema dell’Economia, allorché essi vengano ad accoppiarsi. Plasticamente, possiamo affermare che il Sistema del Diritto, da una parte, ed il Sistema dell’Economia, dall’altra, rappresentano le due facce della stessa medaglia: la Cibernetica – che si occupa della meta-regola – rappresenta il bordo. La parola cibernetica deriva dal greco κυβερ (timoniere) + τέχνη (arte); si potrebbe definire come l’arte del pilota. Si tratta della scienza che ha per oggetto lo studio ed il controllo dei sistemi vivi (es. stato, alveare) e non vivi (circuito elettrico). La cibernetica ci fa scoprire che le regole economiche prescelte dai Governanti diventano le regole del Diritto. Entrambi questi sistemi generalmente si conformano alle meta-regole del Sistema Cibernetico prescelto dall’Elite.
978-83-64267-07-9
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Diritto Pubblico Reale dell’Economia_2015.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 736.62 kB
Formato Adobe PDF
736.62 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/279414
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact