Una riflessione che parte dalla proposta di inserire obbligatoriamente le telecamere nei nidi e nelle scuole dell'infanzia e approda al clima bellico che si respira quotidianamente nelle scuole.

Telecamere per spiare le scuole dell'infanzia. Critica all'analfabetismo relazionale

gabriella falcicchio
2019

Abstract

Una riflessione che parte dalla proposta di inserire obbligatoriamente le telecamere nei nidi e nelle scuole dell'infanzia e approda al clima bellico che si respira quotidianamente nelle scuole.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
An III 2019 FALCICCHIO.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo su rivista culturale
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 602.99 kB
Formato Adobe PDF
602.99 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/279228
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact