La Costa Rica è uno dei pochi Paesi smilitarizzati al mondo; è una democrazia ispirata al principio del pacifismo in una regione travagliata ed espressione di una delle tradizioni costituzionali più accreditate al mondo. Tale tradizione è maturata con il contributo fondamentale prestato dal Giudiziario e, in particolare, dalla Sala constitucional della Corte suprema, istituita nel 1989. Il saggio si propone di esaminare la giurisprudenza della Sala in ordine a forma di governo e garanzia dei diritti.

Costa Rica is one of the few developed countries in the world to be completely demilitarized. The country has always been considered the peaceful exception in the violent Central American region and one of the most respected constitutional traditions in the world. An important part of that tradition has been the role played by the country’s judiciary at first, and then by the Constitutional Chamber created within the country’s Supreme Court in 1989. This essay focuses on its role in interpreting and applying constitutional norms and principles and its engagement in matters once reserved to the policy-making branches of government.

Pacifismo e cultura costituzionale in Costarica: il ruolo della Sala constitucional

Pamela Martino
2019

Abstract

Costa Rica is one of the few developed countries in the world to be completely demilitarized. The country has always been considered the peaceful exception in the violent Central American region and one of the most respected constitutional traditions in the world. An important part of that tradition has been the role played by the country’s judiciary at first, and then by the Constitutional Chamber created within the country’s Supreme Court in 1989. This essay focuses on its role in interpreting and applying constitutional norms and principles and its engagement in matters once reserved to the policy-making branches of government.
9788894281095
La Costa Rica è uno dei pochi Paesi smilitarizzati al mondo; è una democrazia ispirata al principio del pacifismo in una regione travagliata ed espressione di una delle tradizioni costituzionali più accreditate al mondo. Tale tradizione è maturata con il contributo fondamentale prestato dal Giudiziario e, in particolare, dalla Sala constitucional della Corte suprema, istituita nel 1989. Il saggio si propone di esaminare la giurisprudenza della Sala in ordine a forma di governo e garanzia dei diritti.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Quaderno12_2019_Pace e sviluppo Estratto.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 507.32 kB
Formato Adobe PDF
507.32 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/264237
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact