Il reclutamento delle Fondazioni lirico-sinfoniche fra tradizione e (apparente) rinnovamento