La chiesa leccese di San Giacomo, poi dedicata a San Pasquale, ha intrecciato nel tempo uno stretto rapporto con il potere feudale e politico: dalla fondazione di Raimondo Orsini del Balzo, alla ricostruzione del figlio Giovanni Antonio, alla vicinanza alla Torre del Parco – residenza orsiniana extra moenia, ‘luogo di delizie’ e sede della Zecca – e al sito dove si teneva la Fiera di san Giacomo. La Torre fu residenza dei Viceré provinciali e dei Presidi della Provincia, rappresentanti del potere iberico, e nel parco si tenevano feste e giostre all’uso spagnolo il 25 luglio, giorno della festa di san Giacomo. Nonostante il cambio di dedicazione, l’immagine del Santo pellegrino è presente in punti fondamentali dell’edificio sacro, come la facciata e l’ancona dell’altare maggiore, anche dopo il passaggio della chiesa agli Alcantarini nel 1671, e sulla colonna nel chiostro superiore restituita dall’incisione ottocentesca del Wenzel.

La chiesa di San Giacomo, poi di San Pasquale, a Lecce

Bianco, R.
2019

Abstract

La chiesa leccese di San Giacomo, poi dedicata a San Pasquale, ha intrecciato nel tempo uno stretto rapporto con il potere feudale e politico: dalla fondazione di Raimondo Orsini del Balzo, alla ricostruzione del figlio Giovanni Antonio, alla vicinanza alla Torre del Parco – residenza orsiniana extra moenia, ‘luogo di delizie’ e sede della Zecca – e al sito dove si teneva la Fiera di san Giacomo. La Torre fu residenza dei Viceré provinciali e dei Presidi della Provincia, rappresentanti del potere iberico, e nel parco si tenevano feste e giostre all’uso spagnolo il 25 luglio, giorno della festa di san Giacomo. Nonostante il cambio di dedicazione, l’immagine del Santo pellegrino è presente in punti fondamentali dell’edificio sacro, come la facciata e l’ancona dell’altare maggiore, anche dopo il passaggio della chiesa agli Alcantarini nel 1671, e sulla colonna nel chiostro superiore restituita dall’incisione ottocentesca del Wenzel.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
BIANCO volume Abbate.pdf

non disponibili

Descrizione: File in pdf con frontespizio, indice e testo.
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 239.55 kB
Formato Adobe PDF
239.55 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/261240
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact