La pedagogia tra ricerca di radici e complessità esistenziale