Joseph Mertens e l’archeologia della Daunia nella seconda metà del Novecento