Prendendo le mosse dai principi della Convenzione di Faro e dal progetto degli Stati Generali della gestione dal basso del patrimonio culturale si presentano alcuni casi particolarmente significativi in tre città portuali dell’Italia meridionale, Palermo, Taranto e Napoli, dove grazie all’iniziativa di giovani professionisti sono stati strappati al degrado alcuni beni culturali, sono state create occasioni di lavoro e di economia e si sta costruendo un rapporto proficuo con le comunità locali. Starting from the principles of the Faro Convention and the project of the States General of bottom-up cultural heritage man-agement, some particularly significant cases are illustrated in three port cities of southern Italy, Palermo, Taranto and Naples, where thanks to the initiative of some young professionals some cultural sites have been removed from degradation, work and economic opportunities have been created and a profitable relationship is being built with local communities.

Un mare di storie da condividere. Progetti di inclusione sociale a partire dal patrimonio culturale

Giuliano Volpe
2019

Abstract

Prendendo le mosse dai principi della Convenzione di Faro e dal progetto degli Stati Generali della gestione dal basso del patrimonio culturale si presentano alcuni casi particolarmente significativi in tre città portuali dell’Italia meridionale, Palermo, Taranto e Napoli, dove grazie all’iniziativa di giovani professionisti sono stati strappati al degrado alcuni beni culturali, sono state create occasioni di lavoro e di economia e si sta costruendo un rapporto proficuo con le comunità locali. Starting from the principles of the Faro Convention and the project of the States General of bottom-up cultural heritage man-agement, some particularly significant cases are illustrated in three port cities of southern Italy, Palermo, Taranto and Naples, where thanks to the initiative of some young professionals some cultural sites have been removed from degradation, work and economic opportunities have been created and a profitable relationship is being built with local communities.
978-88-9392-135-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/257921
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact