Il patrimonio culturale è il futuro dei territori colpiti dal terremoto