Monterosso come laboratorio di una ‘comunità di patrimonio’