Una rilettura lemmatica nonché contestualizzata delle Declamationes pseudo-quintilianee, in particolare le Maiores, può fornire nuovi spunti di indagine sulla rappresentazione delle parti nonché sui meccanismi processuali, consentendo di comprendere come il genere letterario retorico possa risultare prezioso per la ricostruzione della prassi giuridica nel principato e, in particolare, per la formazione del giurista e dell’avvocato in Roma antica. Si può riscontrare, peraltro, una coincidenza tra interpretazioni e ragionamenti dei declamatori con quelli propri dei giuristi romani classici, coincidenza che porterebbe ad una dipendenza dei primi dai secondi.

Le declamazioni maggiori pseudo-quintilianee nella Roma imperiale. contesti, tecnica, ricezione

alessandri sergio rosario
2018

Abstract

Una rilettura lemmatica nonché contestualizzata delle Declamationes pseudo-quintilianee, in particolare le Maiores, può fornire nuovi spunti di indagine sulla rappresentazione delle parti nonché sui meccanismi processuali, consentendo di comprendere come il genere letterario retorico possa risultare prezioso per la ricostruzione della prassi giuridica nel principato e, in particolare, per la formazione del giurista e dell’avvocato in Roma antica. Si può riscontrare, peraltro, una coincidenza tra interpretazioni e ragionamenti dei declamatori con quelli propri dei giuristi romani classici, coincidenza che porterebbe ad una dipendenza dei primi dai secondi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
declamazioni.pdf

non disponibili

Descrizione: declamazioni
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 272.6 kB
Formato Adobe PDF
272.6 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/257268
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact