Foscolo: 'Principj di critica poetica'. La "sciagurata incontentabilità" dell'uomo e il valore supremo dell'arte