Ripensare la scuola come luogo privilegiato di educazione