Quell'aberrazione di intitolare a Pende una scuola pubblica