Il personaggio vendicatore ricorre nel teatro barocco spesso anche in un’accezione positiva. Il Classicismo francese, invece, ispirandosi ad altri principi religiosi e politici, limita il ricorso a tale tema. In particolare, Racine lo rappresenta sempre in una luce negativa accomunando la vendetta nella generale condanna delle passioni. L’articolo analizza le ricorrenze raciniane mostrando le differenti accezioni di vendetta in personaggi maschili e femminili.

The avenging character often recurs in the Baroque theatre, even with a positive meaning. The French Classicism, by contrast, inspired by different religious and political principles, limits the use of this theme. In particular, Racine always represents it in a negative light, bringing revenge together with the general condemnation of passions. The article analyses the recurrences in Racine’s works showing the different senses of revenge in female and male characters.

La vendetta. Un motivo non raciniano

Francesco Fiorentino
2019

Abstract

The avenging character often recurs in the Baroque theatre, even with a positive meaning. The French Classicism, by contrast, inspired by different religious and political principles, limits the use of this theme. In particular, Racine always represents it in a negative light, bringing revenge together with the general condemnation of passions. The article analyses the recurrences in Racine’s works showing the different senses of revenge in female and male characters.
Il personaggio vendicatore ricorre nel teatro barocco spesso anche in un’accezione positiva. Il Classicismo francese, invece, ispirandosi ad altri principi religiosi e politici, limita il ricorso a tale tema. In particolare, Racine lo rappresenta sempre in una luce negativa accomunando la vendetta nella generale condanna delle passioni. L’articolo analizza le ricorrenze raciniane mostrando le differenti accezioni di vendetta in personaggi maschili e femminili.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Fiorentino_Vendetta.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 706.59 kB
Formato Adobe PDF
706.59 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/256151
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact