Il valore normativo dell'attività interpretativo-applicativa del giudice nello Stato (inter)costituzionale di diritto