Quando ad essere un “delitto” è la proprietà. Considerazioni a margine di Cass. pen., Sez. V, sent. n. 18248/2016