Maschera e alterità tra riconoscimento e nascondimento: note sull'io e il tu