Il saggio dimostra la robusta struttura letteraria che si cela sotto la ‘maschera’ del giallo in tutti i romanzi di Marilù Oliva, partendo dalla trilogia che l’ha resa famosa, impreziosita da una fitta rete di citazioni dantesche e incentrata sulla ‘criminologa dilettante’ Elisa Guerra. Nei tre libri successivi si affacceranno altre predilezioni e altri aspetti del genere noir, ma sempre finalizzati alla creazione di romanzi di buona introspezione psicologica e di acuta analisi sociologica. Alle pp. 148-161 segue la traduzione inglese del saggio.

The chapter demonstrates the robust literary structure that lies under the 'mask' of the 'giallo', the yellow genre in all the novels by Marilù Oliva, starting from the trilogy that made her famous, which is embellished by a dense network of Dante's quotations and centred on the 'amateur criminologist' Elisa Guerra. In the next three books, other aspects of 'noir', including her favourites of 'noir' genre emerge, but always aimed at creating novels of good psychological introspection and acute sociological analysis.

Il Noir di Marilù Oliva: dal poliziesco seriale all’apologo morale / Marilù Oliva’s noir: From Serial Detective Genre to Moral Parable

Daniele Maria Pegorari
2019

Abstract

The chapter demonstrates the robust literary structure that lies under the 'mask' of the 'giallo', the yellow genre in all the novels by Marilù Oliva, starting from the trilogy that made her famous, which is embellished by a dense network of Dante's quotations and centred on the 'amateur criminologist' Elisa Guerra. In the next three books, other aspects of 'noir', including her favourites of 'noir' genre emerge, but always aimed at creating novels of good psychological introspection and acute sociological analysis.
978-1-83859-131-1
Il saggio dimostra la robusta struttura letteraria che si cela sotto la ‘maschera’ del giallo in tutti i romanzi di Marilù Oliva, partendo dalla trilogia che l’ha resa famosa, impreziosita da una fitta rete di citazioni dantesche e incentrata sulla ‘criminologa dilettante’ Elisa Guerra. Nei tre libri successivi si affacceranno altre predilezioni e altri aspetti del genere noir, ma sempre finalizzati alla creazione di romanzi di buona introspezione psicologica e di acuta analisi sociologica. Alle pp. 148-161 segue la traduzione inglese del saggio.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2019. Il Noir di Marilù Oliva, dal poliziesco seriale all’apologo morale (2).pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 378.27 kB
Formato Adobe PDF
378.27 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/253649
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact