Nell'ambito di un nuovo e aggiornato studio su tutte le città della Puglia di età romana, il capitolo è dedicato a Veretum, il centro urbano situato più a S della regione, 5 km a SW del comune di Patù, sul pianoro che accoglie la cappella della Madonna detta ‘di Varìto’, con un’interessante conservazione del toponimo antico. L’aggiornamento cerca di definire i tratti ancora riscostruibili della forma urbis, essenzialmente le mura utili a definire l'estensione dell'abitato, lo spazio residenziale e funerario. Alla necropoli devono essere attribuiti anche sepolcri monumentali, a giudicare dai numerosi frammenti reimpiegati nella ‘Centopietre’ e nella Chiesa di San Giovanni a Patù. Del territorio si conoscono, in particolare, tracce di divisione agraria e i due approdi presso il Capo di Leuca e nella Baia di San Gregorio.

Veretum

Gianluca Mastrocinque
2019

Abstract

Nell'ambito di un nuovo e aggiornato studio su tutte le città della Puglia di età romana, il capitolo è dedicato a Veretum, il centro urbano situato più a S della regione, 5 km a SW del comune di Patù, sul pianoro che accoglie la cappella della Madonna detta ‘di Varìto’, con un’interessante conservazione del toponimo antico. L’aggiornamento cerca di definire i tratti ancora riscostruibili della forma urbis, essenzialmente le mura utili a definire l'estensione dell'abitato, lo spazio residenziale e funerario. Alla necropoli devono essere attribuiti anche sepolcri monumentali, a giudicare dai numerosi frammenti reimpiegati nella ‘Centopietre’ e nella Chiesa di San Giovanni a Patù. Del territorio si conoscono, in particolare, tracce di divisione agraria e i due approdi presso il Capo di Leuca e nella Baia di San Gregorio.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Paesaggi urbani-Mastrocinque-06 Veretum.pdf

non disponibili

Descrizione: Paesaggi urbani Puglia romana-Mastrocinque-Veretum
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 4.27 MB
Formato Adobe PDF
4.27 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/251384
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact