La pace e la giustizia come "diritti essenziali" dell'uomo