L’intenzionalità come “originaria” esperienza educativa. Processo formativo e soggettività critica