Il mondo degli stupefacenti è una rete sommersa di traffici e consumi che anche in Puglia innerva nel profondo la realtà della vita quotidiana. Spezzare il silenzio che la protegge è compito degli organi di informazione che svelano l’emergenza sociale di territori attraversati dallo spaccio e vite cadute nella dipendenza. Il TgR Puglia non fa eccezione e affronta il tema attraverso due chiavi di lettura: la preservazione dell’ordine pubblico in contrasto all’economia criminale e la lotta collettiva di associazioni, comunità e singoli per la fuoriuscita dalla morsa della dipendenza. In questo capitolo mostriamo come nei 15 anni presi in esame dalla ricerca il primo approccio sia prevedibilmente predominante, mentre il secondo scivola lentamente nell’oblio soccombendo nella concorrenza per l’ingresso in scaletta a forme di disagio più notiziabili come l’emergenza alcolismo e sicurezza stradale e le nuove dipendenze senza sostanza, in primis il gioco d’azzardo patologico.

Vecchie e nuove dipendenze. La Puglia dalla Rotta Adriatica alla "terra della fortuna"

Sabino Di Chio
2019

Abstract

Il mondo degli stupefacenti è una rete sommersa di traffici e consumi che anche in Puglia innerva nel profondo la realtà della vita quotidiana. Spezzare il silenzio che la protegge è compito degli organi di informazione che svelano l’emergenza sociale di territori attraversati dallo spaccio e vite cadute nella dipendenza. Il TgR Puglia non fa eccezione e affronta il tema attraverso due chiavi di lettura: la preservazione dell’ordine pubblico in contrasto all’economia criminale e la lotta collettiva di associazioni, comunità e singoli per la fuoriuscita dalla morsa della dipendenza. In questo capitolo mostriamo come nei 15 anni presi in esame dalla ricerca il primo approccio sia prevedibilmente predominante, mentre il secondo scivola lentamente nell’oblio soccombendo nella concorrenza per l’ingresso in scaletta a forme di disagio più notiziabili come l’emergenza alcolismo e sicurezza stradale e le nuove dipendenze senza sostanza, in primis il gioco d’azzardo patologico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
06 Capitolo 03.pdf

non disponibili

Descrizione: Saggio
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.36 MB
Formato Adobe PDF
1.36 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/249891
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact