L’articolo mira ad analizzare il nuovo ruolo ricoperto nel romanzo, in seguito alla diffusione della psicoanalisi, da lapsus e atti mancati. Per spiegare la natura di queste manifestazioni Freud si serve proprio di esempi tratti da romanzi o da altre opere. Eppure, a partire dagli anni Venti il valore di questi fenomeni, la loro funzione nel romanzo, e la loro frequenza, cambiano in maniera significativa, come si evince dagli esempi qui proposti. La Psicopatologia della vita quotidiana, tradotta in francese nel 1922 da Samuel Jankélévitch, fu l’opera di Freud che ebbe il maggior numero di consensi, ma soprattutto, fu quella che esercitò maggiormente la sua influenza sulla letteratura degli anni successivi, sebbene non sempre in modo diretto. Tale cambiamento, tuttavia, non può essere analizzato senza passare per Proust. La Recherche, infatti, contribuì senza dubbio a portare l’attenzione sul valore nascosto dei gesti involontari o degli errori di linguaggio, sebbene questo sforzo teorico di Proust non coincida sempre con il sistema elaborato da Freud. Dunque, Proust e Freud contribuirono congiuntamente, senza saperlo, all’affermazione di un nuovo modo di rappresentare l’interiorità.

Comme par hasard. Lapsus et actes manqués dans le roman au tournant des années vingt

lussone teresa manuela
2018

Abstract

L’articolo mira ad analizzare il nuovo ruolo ricoperto nel romanzo, in seguito alla diffusione della psicoanalisi, da lapsus e atti mancati. Per spiegare la natura di queste manifestazioni Freud si serve proprio di esempi tratti da romanzi o da altre opere. Eppure, a partire dagli anni Venti il valore di questi fenomeni, la loro funzione nel romanzo, e la loro frequenza, cambiano in maniera significativa, come si evince dagli esempi qui proposti. La Psicopatologia della vita quotidiana, tradotta in francese nel 1922 da Samuel Jankélévitch, fu l’opera di Freud che ebbe il maggior numero di consensi, ma soprattutto, fu quella che esercitò maggiormente la sua influenza sulla letteratura degli anni successivi, sebbene non sempre in modo diretto. Tale cambiamento, tuttavia, non può essere analizzato senza passare per Proust. La Recherche, infatti, contribuì senza dubbio a portare l’attenzione sul valore nascosto dei gesti involontari o degli errori di linguaggio, sebbene questo sforzo teorico di Proust non coincida sempre con il sistema elaborato da Freud. Dunque, Proust e Freud contribuirono congiuntamente, senza saperlo, all’affermazione di un nuovo modo di rappresentare l’interiorità.
L’article se propose d’analyser le nouveau rôle que vont revêtir les lapsus et les actes manqués dans le roman après l’avènement de la psychanalyse. Bien que Freud se serve d’exemples tirés de romans ou d’autres ouvrages pour expliquer la nature de ce genre de phénomènes, c’est à partir des années Vingt que leur valeur et leur fonction dans le roman, ainsi que leur récurrence, subissent des modifications significatives, comme le montre l’échantillon d’exemples proposé dans ces pages. Traduite en français en 1922 par Samuel Jankélévitch, La Psychopathologie de la vie quotidienne fut l’œuvre de Freud qui reçut le plus d’approbation, mais surtout celle qui exerça une influence majeure sur les œuvres littéraires pendant les années suivantes, même si cette influence ne se fit pas toujours sentir de manière directe sur les auteurs. Ce phénomène ne peut cependant pas être étudié sans passer par Proust. En effet, la Recherche contribua sans doute à porter l’attention sur la valeur cachée des gestes involontaires ou des faits de langage, bien que cet effort théorique autour des phénomènes psychologiques ne coïncide évidemment pas avec le système élaboré par Freud. Par leur influence, Proust et Freud contribuèrent sans le savoir à la naissance d’un nouveau code de représentation de l’intériorité.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2018_Lussone_Comme par hasard.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 486.47 kB
Formato Adobe PDF
486.47 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/249717
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact