Sotto la direzione di Marco Besso, a partire dagli anni Ottanta dell’Ottocento, le Assicurazioni Generali avviarono un processo di accentuata internazionalizzazione attraverso la creazione di società affiliate, un modello industriale e finanziario che permetteva una crescita rapida e una gestione efficiente sui mercati assicurativi europei ed extraeuropei. Si affermarono in questo periodo figure di amministratori destinate per competenze e meriti specifici acquisiti sul campo ad assurgere a ruoli dirigenziali qualificati in un moderno senso tecnico-manageriale.

Tra libero scambio e prima globalizzazione. Le Assicurazioni Generali al 1880 al 1914

Anna Millo
In corso di stampa

Abstract

Sotto la direzione di Marco Besso, a partire dagli anni Ottanta dell’Ottocento, le Assicurazioni Generali avviarono un processo di accentuata internazionalizzazione attraverso la creazione di società affiliate, un modello industriale e finanziario che permetteva una crescita rapida e una gestione efficiente sui mercati assicurativi europei ed extraeuropei. Si affermarono in questo periodo figure di amministratori destinate per competenze e meriti specifici acquisiti sul campo ad assurgere a ruoli dirigenziali qualificati in un moderno senso tecnico-manageriale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/248891
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact