"La mattana è ormai finita". Il Carnevale e la Quaresima dei letterati