La formazione non viene più considerata soltanto propedeutica al passaggio alla vita adulta e al mondo del lavoro, ma è chiamata a farsi strumento di acquisizione e di competenze per tutto l’arco della vita. La ricerca prende spunto dall’idea di formazione che parte dagli anni Settanta come professionale e sulla scia dei vari mutamenti pedagogici, si è evoluta storicamente. Pertanto, il mio intervento intende approfondire come essa, attraverso la mobilità, lo scambio e la collaborazione si è trasformata in termini di produttività. In questo modo si è modificata la formazione continua, perché oggi fare pedagogia significa ricreare un senso profondo dell’uomo che si forma nel quadro dello sviluppo dell’economia, implementando le proprie competenze e conoscenze necessarie a gestire i nuovi cambiamenti socio-economici, oltre che a gestire il proprio futuro.

Training is no longer considered a mere prerequisite for the transition to adult life and employment but is seen as a tool for lifelong learning and acquiring specialist skills. The present research takes its cue from an idea of training dating back to the Seventies following various pedagogical changes. Accordingly, this paper takes a closer look at the extent to which this idea has evolved in relation to productivity thanks to mobility, exchange and collaboration. As a result of this evolution, lifelong learning too has changed so that dealing with pedagogy today means recreating a profound meaning for human beings within the framework of economic development by employing one’s own skills and knowledge to cope with the new socio-economic changes, in addition to managing one’s own future.

Professional training between the Seventies and the Nineties. A story in constant evolution. La formazione professionale tra gli anni Settanta e gli anni Novanta. Una storia in continuo cambiamento.

Bosna, V.
2019

Abstract

Training is no longer considered a mere prerequisite for the transition to adult life and employment but is seen as a tool for lifelong learning and acquiring specialist skills. The present research takes its cue from an idea of training dating back to the Seventies following various pedagogical changes. Accordingly, this paper takes a closer look at the extent to which this idea has evolved in relation to productivity thanks to mobility, exchange and collaboration. As a result of this evolution, lifelong learning too has changed so that dealing with pedagogy today means recreating a profound meaning for human beings within the framework of economic development by employing one’s own skills and knowledge to cope with the new socio-economic changes, in addition to managing one’s own future.
La formazione non viene più considerata soltanto propedeutica al passaggio alla vita adulta e al mondo del lavoro, ma è chiamata a farsi strumento di acquisizione e di competenze per tutto l’arco della vita. La ricerca prende spunto dall’idea di formazione che parte dagli anni Settanta come professionale e sulla scia dei vari mutamenti pedagogici, si è evoluta storicamente. Pertanto, il mio intervento intende approfondire come essa, attraverso la mobilità, lo scambio e la collaborazione si è trasformata in termini di produttività. In questo modo si è modificata la formazione continua, perché oggi fare pedagogia significa ricreare un senso profondo dell’uomo che si forma nel quadro dello sviluppo dell’economia, implementando le proprie competenze e conoscenze necessarie a gestire i nuovi cambiamenti socio-economici, oltre che a gestire il proprio futuro.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bosna_professional_training_Form@re_2019.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 373.28 kB
Formato Adobe PDF
373.28 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/243189
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact