Il punto di partenza del nostro lavoro è un dato chiaro ed eloquente: la popolazione detenuta in Italia si uccide o commette atti autolesivi, fra le 9 e le 21 volte in più rispetto alla restante parte della popolazione. Il suicidio e la commissione di atti autolesivi non suicidiari risultano la forma più comune di aggressività auto-inferta all’interno delle strutture detentive. Parlare di suicidio o di atti autolesivi, è un compito molto arduo e delicato, alla luce della polifattorialità del fenomeno. Talvolta, tali gesti sono visti e impiegati come l’unico strumento in grado di comunicare il proprio disagio, i propri bisogni e la necessità di essere ascoltati

ANALISI DEL RISCHIO SUICIDARIO E AUTOLESIVO IN CARCERE - UNA REVISIONE SISTEMATICA

Ignazio Grattagliano;Roberto Catanesi
2019

Abstract

Il punto di partenza del nostro lavoro è un dato chiaro ed eloquente: la popolazione detenuta in Italia si uccide o commette atti autolesivi, fra le 9 e le 21 volte in più rispetto alla restante parte della popolazione. Il suicidio e la commissione di atti autolesivi non suicidiari risultano la forma più comune di aggressività auto-inferta all’interno delle strutture detentive. Parlare di suicidio o di atti autolesivi, è un compito molto arduo e delicato, alla luce della polifattorialità del fenomeno. Talvolta, tali gesti sono visti e impiegati come l’unico strumento in grado di comunicare il proprio disagio, i propri bisogni e la necessità di essere ascoltati
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ANALISI DEL RISCHIO SUICIDARIO E AUTOLESIVO IN CAR- CERE - UNA REVISIONE SISTEMATICA.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 314.48 kB
Formato Adobe PDF
314.48 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/242920
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact