Il volume “Spunti per una teoria post-moderna dell’analogia. Princípi generali, analogia e diritti ‘alieni’” è una raccolta di scritti organizzati in base all’idea di fondo che la funzione interpretativa assuma una connotazione del tutto peculiare nelle situazioni che possiamo definire, atecnicamente, di contatto o osmosi tra più sistemi giuridici. In questa ottica, il volume traccia le caratteristiche del procedimento analogico in alcuni ordinamenti giuridici non statali (ordinamento internazionale, ordinamento dell’Unione europea) – e in segmenti particolari degli ordinamenti giuridici statali (sistema di conflitto di leggi) – per poter fornire indicazioni sistematicamente corrette sulle caratteristiche dello stesso procedimento in tali “condizioni” di sistema. “Spunti per una teoria post-moderna dell’analogia. Princípi generali, analogia e diritti ‘alieni’” è rivolto anzitutto agli studiosi di diritto internazionale e dell’Unione europea ma è impostato in modo tale da renderlo “leggibile” anche agli studenti universitari. In ogni caso, esso è di evidente utilità per gli operatori giuridici in genere, venendo in giuoco problematiche interpretative da gestire a cavallo tra valori giuridici provenienti da ordinamenti diversi.

Analogia e diritto dell'Unione europea

Pizzolante
2016

Abstract

Il volume “Spunti per una teoria post-moderna dell’analogia. Princípi generali, analogia e diritti ‘alieni’” è una raccolta di scritti organizzati in base all’idea di fondo che la funzione interpretativa assuma una connotazione del tutto peculiare nelle situazioni che possiamo definire, atecnicamente, di contatto o osmosi tra più sistemi giuridici. In questa ottica, il volume traccia le caratteristiche del procedimento analogico in alcuni ordinamenti giuridici non statali (ordinamento internazionale, ordinamento dell’Unione europea) – e in segmenti particolari degli ordinamenti giuridici statali (sistema di conflitto di leggi) – per poter fornire indicazioni sistematicamente corrette sulle caratteristiche dello stesso procedimento in tali “condizioni” di sistema. “Spunti per una teoria post-moderna dell’analogia. Princípi generali, analogia e diritti ‘alieni’” è rivolto anzitutto agli studiosi di diritto internazionale e dell’Unione europea ma è impostato in modo tale da renderlo “leggibile” anche agli studenti universitari. In ogni caso, esso è di evidente utilità per gli operatori giuridici in genere, venendo in giuoco problematiche interpretative da gestire a cavallo tra valori giuridici provenienti da ordinamenti diversi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/242031
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact