Riconosciuta come etero-definizione di natura contingente legata a individui e/o gruppi (in genere maggioritari) che respingono altri individui e/o gruppi (spesso minoritari), l’eresia viene qui studiata attraverso un’analisi a tutto tondo di alcuni dei luoghi concretamente frequentati, nel Mediterraneo tardo-antico, dagli individui e/o dai gruppi definiti come “eretici”. Indipendentemente da quanto e da come tali luoghi fossero stati abitati, sacralizzati, cultualizzati e/o polarizzati – per così dire – dalla pratica di perfomance rituali, la loro esistenza “marginale” contribuì a trasformare il paesaggio fisico e mentale (landscape e mindscape) del bacino del Mediterraneo. In questa prospettiva, i loca haereticorum costituiscono un esempio di quegli “spazi altri”, “luoghi senza luoghi”, “eterotopie di crisi” o “di deviazione” considerati da Michel Foucalt proiezioni spaziali della scarsa attitudine umana a comprendere, accettare, accogliere pluralismi dottrinali e diversità.

Prefazione

Laura Carnevale
2019

Abstract

Riconosciuta come etero-definizione di natura contingente legata a individui e/o gruppi (in genere maggioritari) che respingono altri individui e/o gruppi (spesso minoritari), l’eresia viene qui studiata attraverso un’analisi a tutto tondo di alcuni dei luoghi concretamente frequentati, nel Mediterraneo tardo-antico, dagli individui e/o dai gruppi definiti come “eretici”. Indipendentemente da quanto e da come tali luoghi fossero stati abitati, sacralizzati, cultualizzati e/o polarizzati – per così dire – dalla pratica di perfomance rituali, la loro esistenza “marginale” contribuì a trasformare il paesaggio fisico e mentale (landscape e mindscape) del bacino del Mediterraneo. In questa prospettiva, i loca haereticorum costituiscono un esempio di quegli “spazi altri”, “luoghi senza luoghi”, “eterotopie di crisi” o “di deviazione” considerati da Michel Foucalt proiezioni spaziali della scarsa attitudine umana a comprendere, accettare, accogliere pluralismi dottrinali e diversità.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PDF Prefazione Loca Haereticorum.pdf

non disponibili

Descrizione: Estratto dal volume pubblicato
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 568.45 kB
Formato Adobe PDF
568.45 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/239572
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact