“Un luogo calcato da molti piedi”. La valle dello Strimone prima di Anfipoli