I lavori di rilevamento geologico del F° 438 “Bari nell’ambito del Progetto CARG per la nuova carta Geologica d’Italia (scala 1: 50.000) hanno consentito di revisionare la stratigrafia della locale successione in facies di piattaforma interna appartenente alla Formazione del Calcare di Bari. I nuovi ed originali dati hanno riguardato l’intervallo stratigrafico di età Albiano superiore- Cenomaniano inferiore. Questa successione è risultata spessa circa 250 m e mostra caratteristiche di facies piuttosto eterogenee. In particolare, si assiste ad una graduale evoluzione, dal basso verso l’alto, da facies di laguna aperta e di shoal interno, caratterizzate dall’abbondante ricorrenza di calcari a rudiste e foraminiferi bentonici e da calcareniti bioclastiche e peloidali verso facies di ambienti peritidali, caratterizzati da calcari micritici bioturbati privi di macrofossili con un ristretto numero di foraminiferi bentonici e da calcari stromatolitici e loferitici. L’associazione micropaleontologica descritta in questa nota è documentata per la prima volta nella successione cretacea delle Murge ed è risultata essere molto significativa per attribuzioni bio e cronostratigrafiche. Nella parte inferiore di tale successione è stata descritta l’associazione a Valdanchella dercourti, Neoiraqia insolita e Paracoskinolina fleuryi, Nezzazatinella picardi e Praechrysalidina infracretacea, riferibile alla Valdanchella dercourti Taxon-Range Zone dell’Albiano superiore. Nella parte superiore si segnala la presenza dell’associazione a Sellialveolina vialli, Nezzazatinella picardi e Cuneolina pavonia che è attribuibile alla biozona a Sellialveolina vialli e Ovalveolina maccagnoe del Cenomaniano inferiore.

The upper Albian-lower Cenomanian inner shelf carbonate succession of the Calcare di Bari Fm. from the Murge area (Apulia, southern Italy): lithostratigraphy, biostratigraphy and facies analysis

Spalluto L.
Writing – Original Draft Preparation
;
De Giorgio G.
2008

Abstract

I lavori di rilevamento geologico del F° 438 “Bari nell’ambito del Progetto CARG per la nuova carta Geologica d’Italia (scala 1: 50.000) hanno consentito di revisionare la stratigrafia della locale successione in facies di piattaforma interna appartenente alla Formazione del Calcare di Bari. I nuovi ed originali dati hanno riguardato l’intervallo stratigrafico di età Albiano superiore- Cenomaniano inferiore. Questa successione è risultata spessa circa 250 m e mostra caratteristiche di facies piuttosto eterogenee. In particolare, si assiste ad una graduale evoluzione, dal basso verso l’alto, da facies di laguna aperta e di shoal interno, caratterizzate dall’abbondante ricorrenza di calcari a rudiste e foraminiferi bentonici e da calcareniti bioclastiche e peloidali verso facies di ambienti peritidali, caratterizzati da calcari micritici bioturbati privi di macrofossili con un ristretto numero di foraminiferi bentonici e da calcari stromatolitici e loferitici. L’associazione micropaleontologica descritta in questa nota è documentata per la prima volta nella successione cretacea delle Murge ed è risultata essere molto significativa per attribuzioni bio e cronostratigrafiche. Nella parte inferiore di tale successione è stata descritta l’associazione a Valdanchella dercourti, Neoiraqia insolita e Paracoskinolina fleuryi, Nezzazatinella picardi e Praechrysalidina infracretacea, riferibile alla Valdanchella dercourti Taxon-Range Zone dell’Albiano superiore. Nella parte superiore si segnala la presenza dell’associazione a Sellialveolina vialli, Nezzazatinella picardi e Cuneolina pavonia che è attribuibile alla biozona a Sellialveolina vialli e Ovalveolina maccagnoe del Cenomaniano inferiore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/232696
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 7
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact