Abstract L’operato di una banca genera ripercussioni su due mercati, quello del credito e del debito, provocando variazioni nei livelli di rendimenti, attivi e passivi, tra loro correlati, ed osservati tramite i relativi tassi di interesse. Nel management di una Banca, la determinazione e la scelta del livello del costo, e/o rendimento del denaro, non è legata solo alla gestione dell’offerta del credito o della domanda del debito; operazioni finanziarie osservate nell’ambito di un mercato in condizioni di certezza; ma subisce una più o meno forte dipendenza, derivante dagli obbiettivi di profitto che la proprietà richiede, data appunto dalla tipologia di attività stessa; e, senza trascurare poi, l’aspetto economico-sociale, della banca sul territorio. Esistono diverse variabili, con la loro distribuzione di probabilità, che prendono parte alla determinazione di vincoli e degli obiettivi che la banca è costretta a valutare ed a perseguire nelle diverse tipologie di contrattazioni finanziarie; iniziamo con il prenderne in considerazione ed osservare solo alcune di queste variabili. Vengono quindi ipotizzati alcuni esempi di investimenti da finanziare, considerando il loro aspetto incerto, per giungere alla valutazione e quindi alla scelta del rendimento obiettivo per la banca, anche sotto particolari vincoli. Problema, affrontato inizialmente, sotto un semplice aspetto stocastico, ma che pone le basi per essere, forse meglio affrontato, servendosi del criterio della dominanza stocastica, di primo ed eventualmente anche di secondo ordine.

Il management di una Banca, nella dinamica dei tassi di interesse

Mauro Bisceglia
2018

Abstract

Abstract L’operato di una banca genera ripercussioni su due mercati, quello del credito e del debito, provocando variazioni nei livelli di rendimenti, attivi e passivi, tra loro correlati, ed osservati tramite i relativi tassi di interesse. Nel management di una Banca, la determinazione e la scelta del livello del costo, e/o rendimento del denaro, non è legata solo alla gestione dell’offerta del credito o della domanda del debito; operazioni finanziarie osservate nell’ambito di un mercato in condizioni di certezza; ma subisce una più o meno forte dipendenza, derivante dagli obbiettivi di profitto che la proprietà richiede, data appunto dalla tipologia di attività stessa; e, senza trascurare poi, l’aspetto economico-sociale, della banca sul territorio. Esistono diverse variabili, con la loro distribuzione di probabilità, che prendono parte alla determinazione di vincoli e degli obiettivi che la banca è costretta a valutare ed a perseguire nelle diverse tipologie di contrattazioni finanziarie; iniziamo con il prenderne in considerazione ed osservare solo alcune di queste variabili. Vengono quindi ipotizzati alcuni esempi di investimenti da finanziare, considerando il loro aspetto incerto, per giungere alla valutazione e quindi alla scelta del rendimento obiettivo per la banca, anche sotto particolari vincoli. Problema, affrontato inizialmente, sotto un semplice aspetto stocastico, ma che pone le basi per essere, forse meglio affrontato, servendosi del criterio della dominanza stocastica, di primo ed eventualmente anche di secondo ordine.
978-88-917-7938-0
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il management di una Banca, nella dinamica dei tassi di interesse, Mauro Bisceglia.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 745.96 kB
Formato Adobe PDF
745.96 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/230786
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact