Papa Francesco è recentemente intervenuto sulla normativa riguardante il processo matrimoniale con il motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus del 15 agosto 2015 , con cui è stata operata l’integrale revisione di un capitolo del codice di diritto canonico (cann. 1671-1691). Oltre le note innovazioni apportate (abolizione della doppia sentenza conforme, istituzione del processus brevior ecc.), assume rilevanza il ruolo sempre più determinante dei laici nell’esercizio della funzione giudiziaria

I cambiamenti del diritto canonico attraverso l’evoluzione del ruolo dei laici nella funzione giudiziaria

Angela Patrizia Tavani
2017

Abstract

Papa Francesco è recentemente intervenuto sulla normativa riguardante il processo matrimoniale con il motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus del 15 agosto 2015 , con cui è stata operata l’integrale revisione di un capitolo del codice di diritto canonico (cann. 1671-1691). Oltre le note innovazioni apportate (abolizione della doppia sentenza conforme, istituzione del processus brevior ecc.), assume rilevanza il ruolo sempre più determinante dei laici nell’esercizio della funzione giudiziaria
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tavani_DE laici.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 601.68 kB
Formato Adobe PDF
601.68 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/230672
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact