Il contributo presenta un’esperienza di didattica professionalizzante, condotta per due anni accademici nel corso di studi magistrale di Psicologia clinica, collocata all’interno del progetto Dida.Pro dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, progetto che mira a innovare la didattica universitaria attraverso nuove modalità di interazione e formazione. Sulla base di una visione partecipativa e collaborativa dell’apprendimento è stato avviato un intervento di action-research capace di integrare conoscenze e competenze attraverso seminari professionalizzanti e attività di gruppo. Alcuni professio¬nisti del territorio hanno tenuto seminari tematici che sono divenuti l’occasione, da parte dei discenti, per applicare le conoscenze specia¬listiche all’abilità operativa attraverso attività di gruppo finalizzate. L’intervento didattico è stato condotto in due step: nel primo ci sono state progettazione, realizzazione e valutazione; nel secondo è stata attivata una riprogettazione di alcuni aspetti con relativa implementazione e nuova valutazione. I risultati delle analisi sui dati raccolti con la valutazione delle due fasi hanno mostrato che il circuito attivato tra docente, professionisti e discenti ristruttura il formato della didattica universitaria attraverso una dinamica di interdipendenza positiva. Tale modalità formativa integra le differenze tra i singoli nel gruppo e conduce il formando ad agire le sue conoscenze centrandosi sulle dinamiche gruppali. La responsabilizzazione all’interno del gruppo lo abilita ad individuare modelli collaborativi di costruzione delle conoscenze e delle competenze. Tale formato didattico stimola le qualità positive dei discenti e ne aumenta il senso di controllo sulla situazione di apprendimento e sugli eventi professionali futuri, riducendo il gap tra formazione e professione psicologica.

“Per noi è stato molto utile anche se impegnativo”: un’esperienza di didattica universitaria professionalizzante.

Annese, S.
2018

Abstract

Il contributo presenta un’esperienza di didattica professionalizzante, condotta per due anni accademici nel corso di studi magistrale di Psicologia clinica, collocata all’interno del progetto Dida.Pro dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, progetto che mira a innovare la didattica universitaria attraverso nuove modalità di interazione e formazione. Sulla base di una visione partecipativa e collaborativa dell’apprendimento è stato avviato un intervento di action-research capace di integrare conoscenze e competenze attraverso seminari professionalizzanti e attività di gruppo. Alcuni professio¬nisti del territorio hanno tenuto seminari tematici che sono divenuti l’occasione, da parte dei discenti, per applicare le conoscenze specia¬listiche all’abilità operativa attraverso attività di gruppo finalizzate. L’intervento didattico è stato condotto in due step: nel primo ci sono state progettazione, realizzazione e valutazione; nel secondo è stata attivata una riprogettazione di alcuni aspetti con relativa implementazione e nuova valutazione. I risultati delle analisi sui dati raccolti con la valutazione delle due fasi hanno mostrato che il circuito attivato tra docente, professionisti e discenti ristruttura il formato della didattica universitaria attraverso una dinamica di interdipendenza positiva. Tale modalità formativa integra le differenze tra i singoli nel gruppo e conduce il formando ad agire le sue conoscenze centrandosi sulle dinamiche gruppali. La responsabilizzazione all’interno del gruppo lo abilita ad individuare modelli collaborativi di costruzione delle conoscenze e delle competenze. Tale formato didattico stimola le qualità positive dei discenti e ne aumenta il senso di controllo sulla situazione di apprendimento e sugli eventi professionali futuri, riducendo il gap tra formazione e professione psicologica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2018_Annese in Ligorio.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 935.62 kB
Formato Adobe PDF
935.62 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/230430
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact